Progetto Diamogli Spazio

AMBITO: PROMOZIONE E COESIONE SOCIALE

FRAZIONE: BETTOLA

TITOLO DEL PROGETTO: “DIAMOGLI SPAZIO”

DESCRIZIONE: PROPOSTA DI RIQUALIFICAZIONE DELLO SPAZIO ESAGONO OPPURE DI UNA PICCOLA AREA DEL POLIFUNZIONALE PERTINI

                                                                              

Quotidianamente tocchiamo con mano il disagio di moltissimi adolescenti: l’adolescenza è una fase complessa della vita in cui solitudine e senso di inadeguatezza spingono i ragazzi in un vuoto da cui non sanno come uscire. A volte il legame con un coetaneo, l’amicizia, rappresenta l’unico appiglio. Per questo diventa indispensabile avere un ambiente sicuro in cui stare insieme, e allora perché non donare una nuova vitalità allo spazio giovani. Non un luogo dove qualcuno, un adulto, dice cosa fare per passare il tempo. Ma un luogo dove fermarsi anche a fare nulla semplicemente stare in compagnia se è quello di cui i ragazzi hanno bisogno. L’ideale è un spazio costituito da almeno due ambienti.

Ambiente uno: l’ingresso arredato con qualche tavolo, due divani, un amplificatore.

Ambiente due: una saletta insonorizzata da utilizzare come sala prove.

Personale:  due operatori impegnati due pomeriggi la settimana, il venerdì e il sabato.

L’accesso alla sala prove garantito da una prenotazione on line e una cifra simbolica da pagare per l’utilizzo della sala. Ad esempio 10 euro all’ora.

Naturalmente nel tempo le attività possono essere implementate di sicuro, almeno al principio, la presenza di una sala prove utilizzabile a costi contenuti può costituire una forte attrattiva.

L’impatto economico sarebbe limitato all’acquisto degli arredi e all’insonorizzazione della sala.

Altri comuni hanno sperimentato questo percorso che si è rivelato vincente. Molte sono le Associazioni che stanno cercando una strada per dare una risposta al disagio giovanile partendo dalle loro richieste e non più o non solo dalle risposte che noi adulti siamo disposti a dare.

 

PREVISIONE DEI COSTI

2 Divani                                                                                                              Euro 1.500

2 tavoli                                                                                                                 Euro 600

20 sedie                                                                                                               Euro 600

1 cassa per l’amplificazione di i-pod e cellulari                             Euro 100

Insonorizzazione della sala prove: non è indispensabile un intervento strutturale poiché gli ambienti non confinano con abitazioni. Sarebbero sufficienti, per isolare la stanza, dei pannelli fonoassorbenti.

La stanza potrebbe essere di dimensioni contenute.                                      Euro 100 x m²

 

 

 

                                                                              

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *